Menu

CONDIZIONI PEDOCLIMATICHE

Zafferano del Salento ® / Condizioni Pedoclimatiche

Condizioni Pedoclimatiche

Il clima favorevole

Il Crocus sativus si adatta bene sia ad un clima continentale-temperato che ad un clima continentale-mediterraneo, con inverni freddi, estati calde e secche e con un regime di umidità di tipo mediterraneo secco.

Lo zafferano vanta una buona rusticità, in quanto può sopportare temperature estreme di circa 40°C in estate e di -15°C in inverno Per quel che riguarda la piovosità lo zafferano preferisce climi dove questa è variabile tra i 250 mm e i 600 mm annui e con piovosità estiva non superiore a 40 mm. Nel Salento la media annua di pioggia è di 630 mm con la maggiore concentrazione nel periodo autunnale e invernale con una media estiva inferiore ai 30 mm.

Le temperature registrano una media di 17° C con inverni miti ed estati calde.