Menu

PROPRIETà ORGANOLETTICHE

Zafferano del Salento ® / Proprietà Organolettiche

Proprietà organoletiche

Olfatto, vista e gusto

Si presenta in stimmi interi essicati lo stesso giorno della raccolta. Il colore si avvicina ad un rosso carminio, molto caldo, compatto e omogeneo. Il suo sapore deciso ed equilibrato tendente ad un retrogusto amarognolo. Usato nelle giuste dosi non altera i sapori ma gli esalta apportando il proprio gusto in maniera delicata, conferendo a molti piatti un colore giallo intenso. L' odore acuto e avvolgente conferisce alle pietanze il profumo tipico della spezia.

L’uso dello zafferano in cucina spazia dall’antipasto al dolce. Abbinamenti ideali si hanno con il riso, i crostacei, i frutti di mare, le carni in umido e le salse delicate, nei quali arricchisce, colora ed esalta i sapori lasciando largo spazio alla creatività. Lo Zafferano del Salento viene confezionato e venduto in vasetti di vetro con capsula twist off per preservare e mantenere inalterate le proprietà organolettiche.